Radio Future #2 – Un barlume di speranza per Nokia

Il lancio dell’iPhone segnò l’inizio del declino di Nokia e la conseguente decisione di appoggiare Microsoft non migliorò le cose, anzi. Ma con l’ultimo trimestre del 2012 la situazione sembra essersi stabilizzata, finalmente c’è stato un risultato operativo positivo.

Non si parla di grandi numeri, i 4,4 milioni di Lumia piazzati sembrano briciole in confronto alle vendite di Apple, ma almeno la compagnia è riuscita a fermare l’emorragia di cassa. Devo in parte rivedere il duro commento che scrissi quando i numeri vennero pubblicati.

Con il lancio dei Lumia 520 e 720 la casa dispone finalmente di una gamma “per tutte le tasche”. Windows Phone 8 rende particolarmente bene nella fascia medio-bassa dove la concorrenza Android non sempre soddisfa e i device montano spesso il vetusto Gingerbread.

Maggiori utenti per la piattaforma attirano più developer, con effetti positivi. Nokia non tornerà ai vecchi splendori ma potrà prendere un po’ di respiro.

Fonti:

Leggi anche: