WP8 nemico di RIM

Secondo Ars Technica, Windows Phone 8 potrebbe essere il colpo di grazia inferto alla casa canadese RIM. La piattaforma BlackBerry, già in difficoltà, rischia di venire sostituita da Microsoft grazie all’integrazione del Windows Core. L’autore non tiene però in considerazione la crescente tendenza BYOD. Entro la fine dell’anno scopriremo se ha ragione.