UE monitora Apple

Secondo il New York Times alcuni operatori mobile europei si sarebbero “lamentati” con la Commissione per via degli aggressivi contratti di Apple. Il regolatore sta monitorando la questione anche se nessuna indagine è stata avviata. La casa non è in posizione dominante nel mercato smartphone, almeno in termini di quota, per cui appare improbabile che venga sanzionata per abuso di posizione dominante. Seguiremo la faccenda.