UDID leak non da FBI

L’editore digitale BlueToad è l’involontario colpevole del leak di circa 1 milione di UDID. L’FBI è innocente? Per ora sembra di sì ma è il caso di aspettare per tirare le somme.