Microsoft accelera il passo

Microsoft ha bisogno di reattività per rimanere competitiva e la sta evidentemente trovando. Entro l’autunno rilascerà Windows 8.1, gratuito per gli acquirenti di 8, che porta migliorie alla user experience e nuove funzionalità per la clientela business. Anche i prodotti professionali come Windows Server, System Center e SQL Server subiranno un bel refresh ma questa volta bisognerà pagarlo. Comunque complimenti ai ragazzi di Redmond.