L’Italia fa scuola

A quanto pare Viviane Reding non è contenta delle policy di garanzia di Apple e vorrebbe che gli altri paesi facessero come l’Italia (che ha sanzionato la Mela per 900.000 euro, non un granché dopotutto..). I consumatori europei non possono che essere felici mentre da Cupertino hanno poco di cui lamentarsi, con il periodo che stanno vivendo spendere un po’ di soldi per l’assistenza clienti non è un gran problema.