L’app di YouTube non piace a BigG

Microsoft ha da pochissimo rilasciato una app di YouTube per Windows Phone e devo dire che è ben fatta. Peccato non piaccia a Google e per dei motivi piuttosto validi: blocca gli adv del servizio e consente il download dei filmati. In pratica viola i termini del servizio. Come se la caverà Microsoft?
Update 16/05/2013: Microsoft ha risposto a BigG chiedendo di avere accesso alle API per integrare gli adv. Sta scaricando la colpa sul colosso delle ricerche ma Ars Technica segnala che l’app di YouTube per Xbox integra già gli annunci pubblicitari. Chi sta “mentendo”?