Ecco Google Drive

Il servizio di cloud storage di BigG è vivo e vegeto. The Verge ne ha analizzato i termini d’uso e pare che Google non si stia comportando diversamente da Dropbox e Microsoft.