BlackBerry in picchiata

BlackBerry annuncia i risultati finanziari per il Q2 2014 – fiscale – e sono molto brutti. Fatturato in calo a 1,6 miliardi (-49%), risultati operativi per -248 milioni di dollari e perdite nette di quasi 1 miliardo. Rimangono 2,6 miliardi di cassa, una consolazione che non salverà i 4.500 dipendenti destinati al licenziamento. Infine è importante ricordare che Fairfax, una private equity firm che come la Berkshire Hathaway di Buffett acquista aziende alla frutta e le rimette in sesto per rivenderle, ha formulato un’offerta per 4,7 miliardi di dollari per BlackBerry. Vedremo se gli azionisti accetteranno.