Amazon e i tablet

Ieri sembrava che Amazon stesse lavorando ad un tablet da vendere a 99 dollari. Una cifra potenzialmente raggiungibile rinunciando ai guadagni (sostenendo anche qualche perdita), raggiungendo alti volumi, facendo compromessi con l’hardware. Sperando poi di recuperare con la vendita di contenuti per Kindle. Ma oggi arriva la smentita dalla casa, i prezzi sono già bassi così e non c’è spazio per scendere ancora. Vedremo.

  • Alexander83

    Amazon non può buttare soldi al vento se non è più che certa di guadagnarci qualcosa (soprattutto in periodi come questi). Però con un tablet da 99$ avrebbe sicuramente fatto felici molte persone!

    • http://www.hymntofuture.com/ Davide Costantini

      Beh Amazon è piuttosto aggressiva per quanto riguarda il pricing dei prodotti/servizi che offre. Non ha paura di guadagnare poco o nulla e nonostante questo gli investitori premiano le sue azioni con un P/E (rapporto fra prezzo delle azioni e utili netti) mostruosamente alto. Nell’ordine delle migliaia di volte.

      Quindi la notizia non era del tutto campata in aria ma pare che a breve non vogliano tirare troppo la cinghia. Altra informazione che desumiamo è che i clienti di Kindle non spendono abbastanza da giustificare l’abbassamento di prezzo, almeno non quelli che potrebbero essere interessati ad un prodotto così a buon mercato.