Adobe va all-cloud

Adobe punta tutto sul modello “subscription” e abbandona il caro vecchio software venduto con le scatole. Da quest’estate potrete utilizzare gli applicativi della prestigiosa casa unicamente sottoscrivendo un abbonamento, anche solo per la durata di un mese.